Caricamento Eventi

Si è svolta l’11 ottobre presso la sala Galmozzi a Bergamo la conferenza “Bergamo città d’acqua – tra monti e campagne”, frutto della collaborazione tra CAI sezione di Bergamo e Consorzio di Bonifica della Media Pianura Bergamascanell’ambito di Bergamo Scienza 2016.
La conferenza, moderata da Andrea Valesini, caporedattore de L’Eco di Bergamo, si è aperta con il saluto istituzionale del presidente del Consorzio di Bonifica Franco Gatti, del presidente del CAI Bergamo Piermario Marcolin e dell’assessore all’ambiente, politiche energetiche e verde pubblico del Comune di Bergamo Graziella Leyla Ciagà.
Sono seguiti poi gli interventi dei relatori: il Presidente del Centro di Etica Ambientale di Bergamo e Docente di Etica presso l’Università di Pavia prof. Luciano Valle, il dirigente dell’area tecnica del Consorzio di Bonifica della Media Pianura Bergamasca Ing.Giovanni Radice, l’esperto in pianificazione idraulica Ing. Alvise Fiume, il docente dell’Università di Pavia prof. Giuseppe Barberoe, infine, è stata la vota degli interventi dei soci della Sezione del CAI di Bergamo Maria Tacchini Lino Galliani, esperti in tematiche ambientali.
Nel corso della conferenza è stato trattato il tema dell’acqua, che accompagna fin dall’inizio la storia della città e che ha contribuito all’evoluzione del territorio bergamasco. È stata inoltre posta l’attenzione sullo sviluppo antropico che ha portato numerose problematiche dal punto di vista idrogeologico ma che, grazie al progresso e alla migliorata coscienza civica, va modificandosi verso una rispettosa e nuova prospettiva ambientale.
In questo senso il presidente Franco Gatti ha sottolineato come l’occasione della conferenza costituisca un importante momento di conoscenza e di confronto con i cittadini sul lavoro svolto dal Consorzio per la messa in sicurezza e la salvaguardia del territorio.