Negli ultimi anni, sulla spinta delle politiche comunitarie e più in generale per gli evidenti cambiamenti climatici in atto sul nostro pianeta, è stata riscontrata la necessità di approfondire e sistematizzare le conoscenze sui sistemi irrigui e sugli usi dell’acqua.

Con questi obiettivi Regione Lombardia, URBIM Lombardia e l’Università degli Studi di Milano hanno realizzato il progetto ISIL(Indagine sui Sistemi Irrigui della Lombardia), che ha affrontato per la prima volta la sfida di conoscere a fondo la quantità, la distribuzione e le diverse modalità e tecniche di utilizzazione e di gestione delle acque irrigue e quella di costruire un sistema centralizzato e omogeneo di tutte le informazioni sul patrimonio irriguo regionale.

Attualmente è in fase di svolgimento il completamento del progetto, che consentirà di avere un quadro completo ed esaustivo dell’uso dell’acqua in agricoltura in Lombardia, indispensabile per ottemperare alle discipline europee e per implementare i bilanci idrici nelle diverse scale territoriali.
Per presentare la metodologia, i risultati e gli sviluppi futuri del progetto ISIL Regione Lombardia e URBIM Lombardia hanno organizzato il convegno “Conoscere l’acqua. Il progetto ISIL – Indagine sui Sistemi Irrigui della Lombardia“, svoltosi lunedì 3 luglio 2017 a Palazzo Lombardia, Sala Valeria Solesin, Milano.