Convegno “Le acque lombarde da Leonardo a Cattaneo”

Le acque lombarde da Leonardo a Cattaneo
è il tema del convegno, organizzato da ANBI Lombardia presso lo spazio espositivo di Palazzo Lombardia in Regione, che si è svolto mercoledì 11 dicembre alla presenza di un folto pubblico di rappresentanti dei Consorzi di bonifica, di tecnici e di storici.
I lavori coordinati da Claudio Gamba di Regione Lombardia, stati introdotti dal Presidente di URBIM-ANBI Lombardia Alessandro Folli, che ha ricordato il legame tra Leonardo e Cattaneo rappresentato dall’acqua, approfittando di queste due illustri figure della cultura per rilanciare la centralità della risorsa idrica, gestita in modo strategico e sempre più determinante dai Consorzi di bonifica.
I relatori, che si sono alternati, hanno evidenziato diversi aspetti di interesse tesi a raccontare la vivacità e il dinamismo di idee e fatti della Lombardia nel corso dei secoli nel suo rapporto, forte, inequivocabile, con l’acqua distribuita sul territorio anche grazie alla particolare rete artificiale realizzata nel tempo.
Al seminario ha partecipato anche il Presidente ANBI Francesco Vincenzi che ha ribadito l’urgenza della salvaguardia di un bene prezioso come l’acqua al riparo da politiche dissennate ed ha sottolineato la necessità di guardare al passato, in quanto l’acqua è alla base della nostra cultura, tanto che in
Lombardia essa, per il suo ruolo storico e la sua importanza socio-economica e territoriale, fa ormai parte del DNA di ogni abitante.

2019-12-20T08:30:35+00:00 dicembre 11th, 2019|