Osservatorio Permanente per gli utilizzi idrici

Nel corso della mattinata di martedì 20 giugno 2017 si è riunito presso l’Autorità di Bacino del Fiume Po a Parma l’Osservatorio Permanente sugli utilizzi idrici nel Distretto Idrografico del Po per fare il punto sulle riserve idriche a fronte di condizioni meteo che destando preoccupazione. L’incontro ha previsto una serie di collegamenti in videoconferenza tra cui quello con Regione Lombardia, dove ha presenziato una rappresentanza dell’Ente ospitante, oltre che di ARPA, di ANBI Lombardia, dei Consorzi regolatori dei laghi e delle società produttrici di energia idroelettrica regionali.

L’Osservatorio ha raccolto tutte le criticità emerse durante l’incontro, confermando il perdurare della fase di criticità, elevata per l’Emilia Romagna che ha avviato la richiesta di stato di calamità naturale, e media per le rimanenti Regioni. La prossima riunione si terrà il 28 giugno pv.

2018-08-06T14:10:19+00:0020 Giugno, 2017|
Torna in cima