Regione Lombardia: un tavolo per la siccità

Il 60% di acqua in meno della media decennale nei grandi laghi lombardi, un manto nevoso di gran lunga inferiore a quello abituale, piogge scarse se non inesistenti, previsioni meteorologiche negative: sono questi i dati che danno la misura della gravità della situazione idrica della Lombardia.
Per discutere sulla situazione e sui pericoli dell’incombente siccità primaverile-estiva, Regione Lombardia ha istituito un tavolo intorno a cui raccogliere tutti gli enti e i portatori d’interesse: le Province, le Organizzazioni professionali agricole, i Consorzi regolatori dei laghi, AIPO, ANBI Lombardia, le industrie idroelettriche.
Il tavolo avrà cadenza mensile, per diventare una vera e propria cabina di regia con l’approssimarsi della stagione irrigua, così da essere pronti tutti insieme ad affrontare con efficacia i problemi.

2018-05-28T14:42:06+00:0019 Gennaio, 2016|
Torna in cima